ritiri spirituali

Asti, 21 settembre ’15
Carissimi,
i prossimi mesi saranno di grande importanza per la Chiesa tutta, invitata dal Santo Padre a vivere il Giubileo della Misericordia e in modo particolare per la nostra Diocesi, chiamata ad arricchire l’anno della misericordia con la celebrazione del Congresso Eucaristico Diocesano.
I consacrati nel sacramento dell’ordine sono chiamati a valorizzare per primi le occasioni di grazia proposte dalla vita ecclesiale. Una splendida opportunità saranno i ritiri spirituali, che quest’anno vorremo utilizzare per scoprire, aiutandoci a vicenda,  l’importanza della misericordia di Dio e dell’Eucaristia anche e soprattutto per la nostra vita spirituale.
Chiedo quindi  di prendere in seria considerazione gli appuntamenti di quest’anno, nei quali ci proponiamo di porre come argomento di meditazione
• la misericordia che salva, nei ritiri diocesani previsti il 6 ottobre, 3 novembre e 12 gennaio, sui testi di Lc 15, Lc 10, 29-37, Mt 18, 21-35.

• l’Eucaristia, pane del cammino, dono di misericordia e centro di unità nei ritiri zonali, in programma il 1 dicembre e il 9 febbraio, sui testi di Gv 17,1-14 e Gv 17,15-26.
A differenza degli anni precedenti, in cui ci affidavamo alla riflessione di un  predicatore, seguiremo lo schema indicato dal metodo della Lectio Divina: lectio, meditatio, collatio, oratio con l’aiuto di un gruppo di giovani sacerdoti che hanno accettato di condurre questi nostri incontri. Anche a nome loro chiedo due importanti collaborazioni: portare la Bibbia e giungere puntuali, per partecipare alla lettura del testo che verrà proposta in forma di celebrazione.
Con l’augurio che preti e diaconi possano essere i primi beneficiari dei mesi di grazia che ci attendono, porgo a tutti i miei saluti più cordiali.
Mons. Francesco Ravinale

CLICCA SULL’IMMAGINE PER INGRANDIRE

brochure preti 2015-16 .2brochure preti 2015-16